• Abruzzoweb sponsor

''COMUNE E PALAZZINARI DI M...'': LA SCRITTA, INSIEME A ESCREMENTI, A MONTESILVANO

Pubblicazione: 02 luglio 2019 alle ore 19:10

MONTESILVANO - "Comune e palazzinari di m....": è la scritta offensiva comparsa, insieme a escrementi e liquami, su un palazzo di nuova costruzione in viale Europa a Montesilvano.

Segnalato l'accaduto, indagini sono in corso da parte dei Carabinieri che stanno verificando, tra l'altro, la presenza di videocamere nella zona, per individuare il responsabile.

"Un episodio deplorevole per la città, che questa mattina si è svegliata trovando una delle situazioni più imbarazzanti e vergognose avvenute sul nostro territorio - dice il sindaco, Ottavio De Martinis - La notte scorsa è stato compiuto un gesto perverso in pieno centro, un gesto che rasenta non solo l'immoralità, ma la follia e oltre all'immagine indecorosa ha lasciato un fetore nauseabondo su tutta la via. Auspico indagini veloci da parte dei Carabinieri di Montesilvano, anche con l'ausilio delle videocamere, per risalire al più presto all'autore dell'episodio insano".

"Indecenti e oltraggiosi, così definisco atti di tale specie - commenta su Facebook l'assessore comunale all'Urbanistica, Anthony Aliano - In luogo della volgare protesta suggerisco una proficua ed equilibrata concertazione. È questo lo spirito con cui, da neo assessore con delega all'urbanistica, intendo affrontare il tema dello sviluppo urbano e del nuovo Prg che, non lo nascondo, sarà finalizzato a un recupero della qualità degli spazi e, dunque, della vita".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui