''I TERREMOTI SONO UN CASTIGO
PER LE UNIONI CIVILI'', BUFERA
PER DICHIARAZIONI RADIO MARIA

Pubblicazione: 04 novembre 2016 alle ore 12:14

ROMA - "Questi disastri sono conseguenza del peccato originale, si possono considerare come un castigo divino - dice. "Si ha l'impressione che le offese che si recano alla legge divina, pensate alla dignità della famiglia, del matrimonio, alla stessa dignità dell'unione sessuale... Viene da pensare che siamo proprio... chiamiamolo castigo divino, ma inteso come un richiamo per ritrovare i principi della legge naturale". 

Bufera su Radio Maria, dopo le parole di uno speaker sui terremoti che hanno colpito l'Italia centrale.

Nel febbraio scorso, il direttore di Radio Maria, Padre Fanzaga, augurò la morte alla senatrice Monica Cirinnà: "Brinda a Prosecco, eh eh, alla vittoria. Signora, arriverà anche il funerale". 

La direzione di Radio Maria - ricorda RaiNews - ha successivamente precisato che le espressioni riportate sono di un conduttore esterno e non rispecchiano il pensiero dell'emittente al riguardo. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui