• Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

''IL CONTROLLORE DEL TEMPO'', IL GRANDE LIBRO DI UNA PICCOLA ABRUZZESE

Pubblicazione: 25 novembre 2018 alle ore 07:00

PESCARA - "Il controllore del tempo era molto pacifico, gentile e intelligente. A volte era serio quando lavorava, altre, nei momenti di svago, era simpaticissimo".

Inizia così l'avventura del Controllore del tempo: protagonista della storia è un elfo che si trova ad affrontare dei continui salti temporali nel suo magico mondo fino a quando, un giorno, parte per un viaggio insieme ad un drago, verso la "Città dell'Oltre".

Anna Ramone, l'autrice del libro, ha appena 11 anni e vive con i suoi genitori e il suo fratellino a Pescara. Il controllore del tempo, edito da Spazio Interiore, è solo la sua ultima fatica, ha cominciato a scrivere libri a 7 anni, quando ha pubblicato il suo primo e-book, I quattro cavalli misteriosi.

"Ci ho messo un anno per scriverlo - spiega la piccola autrice ad AbruzzoWeb - Il Controllore del tempo è nato un po' per caso, mi piace leggere e scrivere e ogni tanto annoto dei pensieri sulla carta, così come mi vengono. E' il mio racconto più lungo e mi piacerebbe che si capisse il messaggio più profondo della storia, ovvero che anche il più piccolo di noi può essere grande e fare davvero la differenza".

Il libro è pieno di illustrazioni, a cura di Andrea Panatta, tutte in bianco e nero, "perché così si possono anche colorare".

"Il libro è stato pubblicato a settembre e sono davvero contenta, ho già ricevuto tanti complimenti", ammette. Il prossimo 6 dicembre, alla Nuvola di Roma, nell'ambito della Fiera nazionale della piccola e media editoria, con l'evento Più libri più liberi, verrà ufficialmente presentato Il controllore del tempo, che è già in vendita in tutte le librerie.

Una passione non troppo usuale per la sua età ma, come assicura il papà, Massimiliano Ramone, "l'abbiamo sempre incoraggiata senza forzature, semplicemente assecondando il suo spirito artistico".

"E abbiamo visto nascere questa storia prima con il personaggio e poi con l'aggiunta di vari tasselli, fino a quando si è sviluppata una morale. Il libro è scritto interamente da lei. Un percorso abbastanza naturale per Anna che frequenta una scuola in cui viene praticato il metodo Montessori e grazie al quale ha potuto assecondare con facilità le sue predisposizioni, sperimentando senza il timore di sbagliare".

Ma si tratta solo di una delle tante storie della sua giovane carriera, assicura l'autrice. "Ho ancora tante idee, qualcosa già bolle in pentola. Sicuramente continuerò a scrivere". (azz.cal.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui