• Abruzzoweb sponsor

''LA MIA ARTE PER DARE UN'ANIMA ALLE IMMAGINI''
LA NUOVA MOSTRA DELLE FOTO NOIR DI DE PASCALE

Pubblicazione: 25 febbraio 2017 alle ore 07:30

di

L’AQUILA - Una nuova mostra per Marco De Pascale, aquilano d'adozione, poliziotto per lavoro e fotografo appassionato di noir, gotico e tinte fosche per hobby.

La nuova esposizione è in programma nel municipio di palazzo Fibbioni, nel centro storico dell'Aquila, a partire da oggi, e resterà aperta fino al prossimo 5 marzo.

"Prendo ispirazione dal mondo dark - spiega Marco ad AbruzzoWeb - ma negli ultimi tempi mi sono lasciato contaminare dal mondo underground".

Non solo ritratti, ma anche scorci, tramonti e albe mozzafiato, il cui protagonista è l’Abruzzo o la sua Anagni, in cui si mescolano colroi forti e cupi in un connubo perfetto di stili ed emozioni. "Un mondo che mi affascina - aggiunge - anche perché è sparito quasi completamente il vero underground, che affonda le sue radici nella Londra degli anni Ottanta, quando scoppiò prepotente la street art come evoluzione del graffitismo".

L'artista ringrazia "questa città che ha creduto nella mia verve artistica e mi dà spazio e motivo per esprimermi. Sono supportato da mia moglie e da tante persone che si prestano a farmi da modelle e modelli per le mie immagini".

Immagini colorate a tinte shock con dei chiaroscuri molto particolari. "Sono molto soddisfatto, alcune sembrano davvero animate, non delle semplici fotografie", ammette.

Una passione, la sua, che affonda le radici nell’infanzia e partita coltivando un’altra forma d’arte: la musica. "Sono figlio d’arte, mia mamma era una bravissima pianista diplomata al conservatorio - spiega - Mi ha fatto avvicinare lei alla musica, difatti fino a quando non ho deciso di arruolarmi ho suonato la batteria con un gruppo rock".

Quindi di giorno poliziotto e di sera fotografo, con la sua reflex al collo. "Sono supportato sul lavoro, i miei colleghi, i miei amici e sono tutti molto felici per i miei successi - assicura - Alcuni ci scherzano un po' su, ma lo fanno bonariamente".

"Voglio ringraziare soprattutto mia moglie Stefania, è davvero un elemento prezioso per poter portare avanti questa mia passione - conclude - Mi auguro che la cittadinanza venga a vedere questa mia piccola personale, mi piacerebbe molto uscire fuori dall’Aquila con queste foto, per portare questi meravigliosi scorci a chi ancora non ha avuto la fortuna di poterli ammirare dal vivo".



© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI:

FOTOGRAFIA: L'AQUILA, GUARDIA CARCERARIA ESPONE AL PALAZZETTO DEI NOBILI

L’AQUILA - Sarà una mostra fotografica molto particolare quella dell’agente di polizia penitenziaria Marco De Pascale che verrà inaugurata domani, martedì 18 ottobre, al Palazzetto dei Nobili dell’Aquila. La  mostra, dal titolo “Modern Dark Gothic Fantasy Art”,... (continua)

AGENTE PENITENZIARIO E FOTOGRAFO, IN MOSTRA IL NOIR DI DE PASCALE

di Loredana Lombardo
L’AQUILA - Non solo agente di polizia penitenziaria, ma anche appassionato di fotografia che, con la reflex al collo, gira per cimiteri e cattedrali italiane, cercando di immortalare scorci e momenti che abbiano dei tratti gotici. Questa... (continua)

ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui