• Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

RICOSTRUZIONE: ZENNARO (M5S), ''CON TAGLIO COSTI, 85 MILIONI PER ZONE SISMA''

Pubblicazione: 30 novembre 2018 alle ore 15:47

Antonio Zennaro

L'AQUILA - "Abbiamo appena approvato all'unanimità in commissione Bilancio l'emendamento sottoscritto da tutti i gruppi parlamentari che destinerà 85 milioni di euro alle zone colpite dal sisma 2016, tra cui l'Abruzzo e la provincia di Teramo".

È quanto dichiara il deputato del M5s Antonio Zennaro, che aggiunge: "Si tratta di una cifra importante frutto dei risparmi e dei tagli "anti-casta", soldi che saranno utilizzati per la ricostruzione e per far ripartire il territorio".

È di poche ore fa, infatti, il via libera della commissione Bilancio alla Camera alla manovra che assegna 85 milioni dei risparmi dell'ultimo anno di Montecitorio, al fondo per la ricostruzione dei comuni del Centro-Italia colpiti dal sisma 2016. 

Primo voto favorevole dopo tre giorni di lavori, l'approvazione della modifica normativa è stata accolta con un applauso in commissione.

"Con il taglio dei costi della politica e dei privilegi possiamo produrre risultati concreti, questo emendamento lo dimostra. Si tratta di una vittoria storica che porta la firma del Movimento 5 Stelle", conclude Zennaro, membro della commissione Bilancio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui