• Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

''SOIREE PARISIENNE'': MUSICHE DI DEBUSSY E RAVEL AL TEATRO MASSIMO DI PESCARA

Pubblicazione: 04 dicembre 2018 alle ore 12:48

PESCARA - "Una soirèe parisienne" per il concerto dell'Ars Trio di Roma, con musiche di Claude Debussy e Maurice Ravel in programma a Pescara venerdì 7 dicembre alle 21 al Teatro Massimo.

Il concerto rientra nel cartellone della stagione musicale della società del teatro e della musica "Luigi Barbara" e nel ciclo di eventi per il Claude Debussy Centennial.

L'Ars Trio di Roma è formato da Laura Pietrocini, pianoforte, Marco Fiorentini, violino, e Valeriano Taddeo, violoncello.

Il biglietto di ingresso costa 20 euro, ridotto a 15 per i soci della "Luigi Barbara" e si può acquistare sui circuiti online e a Pescara, presso la sede di Via Liguria.

Fin dal suo esordio nel 2001, l'Ars Trio di Roma si è imposto come una delle giovani formazioni più interessanti del panorama italiano.

Perfezionatosi sotto la guida del Trio di Trieste presso l'Accademia Musicale Chigiana di Siena, nello stesso anno l'Ars Trio consegue il Primo Premio assoluto nel prestigioso Concorso Internazionale "Premio Trio di Trieste" di Trieste, ultimo ensemble italiano ad aver conseguito tale riconoscimento.

Da allora, l'Ars Trio di Roma è stato ospite di importanti e prestigiose associazioni concertistiche italiane.

Per Radio3 Rai, si è esibito nella rassegna "I Concerti del Quirinale", trasmessi in diretta radiofonica nazionale ed europea.

Intensa anche l'attività all'estero: nel 2002, su invito del Cidim, il Trio è stato impegnato in una lunga tournée in Sud America (Cile, Argentina, Uruguay e Brasile), dove si è esibito in grandi teatri, con diretta radiofonica nazionale a Montevideo e diretta televisiva per la Radio Televisione brasiliana Tv Globo di Rio de Janeiro.

Negli anni successivi, l'Ars Trio di Roma è stato invitato ad esibirsi presso prestigiose sale e in importanti festival europei.

Forte di un repertorio completo che spazia dal classico al moderno (Mozart, Beethoven, Brahms, Schubert, Schumann, Dvorak, Ravel, Shostakovic) il Trio è da sempre molto attento anche alla musica contemporanea, eseguendo regolarmente autori come Copland, Shchedrin, Kagel e Henze.

Nel 2005 ha eseguito in prima esecuzione assoluta il Triplo Concerto per violino, violoncello, pianoforte e orchestra di Michele Dall'Ongaro, composizione espressamente dedicata al Trio.

Nel 2007 ha eseguito in prima italiana il Segundo Trio di Luis De Pablo.

Nel 2006, la rivista Amadeus gli ha dedicato la propria copertina per l'incisione dell'integrale delle opere per trio di Shostakovic pubblicata dal mensile.

Dal 2005, l'Ars Trio di Roma è coinvolto nella promozione e diffusione musicale, anche come direzione artistica, di "Musica in Ateneo - dal Barocco a oggi", rassegna espressamente rivolta al mondo giovanile per una fruizione gratuita e di qualità della musica classica e contemporanea negli spazi dell'Università.

La stagione musicale della società "Luigi Barbara" proseguirà poi con "La Bella Addormentata", l'atteso appuntamento con il Balletto di San Pietroburgo. Lo spettacolo, fuori abbonamento, si svolgerà martedì 11 dicembre alle 21 al Teatro Massimo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui