50 ANNI DI MATILDE ALBANI, PARTY TRA POLITICA, GIORNALISMO E KARAOKE

Pubblicazione: 02 aprile 2017 alle ore 20:23

Matilde Albani

L'AQUILA - Politica e giornalismo aquilani a braccetto, e non poteva essere altrimenti, per festeggiare i 50 anni della "tigre" della cronaca televisiva aquilana, Matilde Albani, che ha scelto la location di Lucignolo in periferia Ovest del capoluogo.

Il presidente del Consiglio regionale, Giuseppe Di Pangrazio, i candidati alle primarie del centrodinistra, Lelio De Santis, Americo Di Benedetto e Pierpaolo Pietrucci, ma anche il più accreditato aspirante di centrodestra, Luca Bergamotto, per ora ancora direttore della festeggiata nell'emittente Laqtv, e l'altro candidato di area Pierluigi Biondi, e poi il vice sindaco dimissionario Nicola Trifuoggi, gli assessori uscenti Maurizio Capri e Pietro Di Stefano, l'ex consigliere Luigi Faccia, l'ex assessore provinciale Ersilia Lancia con il marito Etel Sigismondi, l'avvocato Gian Luca Totani, l'ex presidente Ance Gianni Frattale, Eliseo Iannini, Ezio Rainaldi e altri imprenditori. Interminabile la sfilza di colleghi delle testate cittadine, soprattutto quella storica di Tv Uno e quella attuale di Laqtv.

Un simile parterre ha costituito l'occasione ideale per riunioni politiche e abboccamenti. Trifuoggi ha avvicinato un po' tutti tra i pochi dei presenti non candidati mentre non è sfuggito un fitto colloquio Bergamotto-Frattale.

Pietrucci e Di Benedetto si sono cimentati anche come cantanti, il primo i Nomadi, il secondo Celentano. Anche Trifuoggi ha intonato Malafemmena mentre Capri Ancora di De Crescenzo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui