• Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

6 APRILE: A ONNA CONCERTO ''LA NATURA DELLA MUSICA'' DEL DUO ARNEIS

Pubblicazione: 04 aprile 2017 alle ore 19:02

L'AQUILA - Un concerto a Onna (L'Aquila), nella chiesa di San Pietro Apostolo alle 17, per l’ottavo anniversario del sisma del 6 aprile 2009, intitolato ''La Natura della Musica'', per soprano e organo, del duo Arneis.

Il duo è costituito da Giada Santoro, soprano e Sarah D’Ascenzo organo, una formazione concertistica nata nel 2009, quando le componenti frequentavano insieme un corso di musica antica nel Conservatorio Casella con i maestri Sandro Rancitelli e Maurizio Pratola

Promosso da Ursula Aichholzer, membro onorario dell’associazione ''Amici di Rottweil'' e fortemente voluto e supportato dalla proloco di Onna, dal centro anziani e dall’associazione Humanitas, in collaborazione con Don Cesare Cardozo della parrocchia di Onna e con il patrocinio del comune dell’Aquila.

Parteciperanno Heide Friederichs, consigliere comunale di Rottweil, Ludwig Kohler presidente dell’associazione Amici di L’Aquila e Barbara Bihler tesoriere e Mara Casillo, presidente di Humanitas.

Il concerto ruota intorno al concetto, affatto nuovo, che i suoni influenzino la materia in un sorprendente rapporto chimico-fisico, confermando un rapporto unitario tra materia ed emozioni. 

"In questo ottavo anniversario dal sisma 2009 - si legge nel comunicato - ognuno ancora si interroga sugli effetti emotivi devastanti che quella notte ha creato nell’anima di una popolazione, che da un momento all’altro ha perso tutti i punti di riferimento e ha dovuto cominciare a crearne di nuovi".

"In questa dimensione si è scelto di strutturare il programma musicale, tentando di esplorare la capacità dei suoni di interagire con uno spazio infranto e che pian piano si ricostruisce, spaziando dalla musica alto medievale a quella contemporanea in un caleidoscopio di pieni e vuoti, luci ed ombre senza un rigore cronologico".
 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
    Abruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
    Abruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
    Abruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
    Abruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui