A RIVISONDOLI IL PRESEPE
SFIDA LA TORMENTA
E CON LE NEVE E' MAGIA

Pubblicazione: 06 gennaio 2017 alle ore 09:31

RIVISONDOLI - Hanno sfidato la bufera di neve che ha flagellato per tutto il pomeriggio del 5 gennaio il territorio dell'Alto Sangro e degli Altipiani maggiori: organizzatori e personaggi non si sono arresi dando vita alla 66/a edizione del Presepe vivente di Rivisondoli, centro abruzzese a oltre 1.300 sul livello del mare.

In un'atmosfera suggestiva, con la Piana di Piè Lucente coperta da una coltre di neve, alle 18 in punto, come accade dal 1951, si sono mossi i personaggi del Presepe vivente più antico e rinomato d'Italia.

Circa duecento "coraggiosi" spettatori, provenienti da ogni parte d'Italia, hanno assistito alla rievocazione della Natività, nonostante il grande freddo.

Tra loro, l'ex golden boy del calcio italiano, Gianni Rivera.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui