• Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

A24-A25: MELILLA, ''STRADA PARCHI SCEGLIE INTERLOCUTORI, I CITTADINI PAGANO''

Pubblicazione: 12 gennaio 2018 alle ore 18:14

Gianni Melilla

PESCARA - "Apprendiamo che la società che gestisce Autostrada dei Parchi ha svolto un incontro ad Avezzano (L'Aquila) con tre sindaci e un parlamentare (che non ha mai messo piede alla Camera) per discutere di pedaggi e autostrada. È una scorrettezza inaudita sia verso i 70 sindaci che stanno lottando contro i rincari dei pedaggi che nei confronti dei parlamentari abruzzesi che, quando si è trattato di mobilitarli per garantire a questa società di avere centinaia di milioni di euro per la messa in sicurezza della A24 e della A25 che sta attualmente eseguendo, sono stati invece convocati tutti".

Lo scrive in una nota Gianni Melilla, deputato abruzzese di Liberi e uguali.

"Stanno ora brigando per scambiare il contenimento dei pedaggi con contributi pubblici e un vantaggioso Programma economico e finanziario di investimenti sull'autostrada, sempre a carico dello Stato. Chi paga è sempre 'Pantalone', cioè i cittadini, i pendolari e le imprese. Il gestore prende da ogni 10 euro di pedaggio ben 4,3 euro per garantire la manutenzione ordinaria di una autostrada che fa pena per standard di sicurezza e ambientali, per non parlare dell’assenza di nessun servizio e stazione tra l’uscita di Pescara e quella di Magliano dei Marsi per oltre 100 chilometri. Una vera vergogna nazionale".

"È ora che il Governo prenda in mano la situazione e verifichi tutte le inadempienze e le prepotenze che stanno subendo i cittadini di Abruzzo e Lazio", conclude Melilla. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui