A24: RIAPERTO IL TRAFORO DEL GRAN SASSO, LA SITUAZIONE TORNA ALLA NORMALITA' Abruzzo Web Quotidiano on line per l'Abruzzo. Notizie, politica, sport, attualitá.

IL TRATTO ERA STATO CHIUSO ALLE 17 PER UN CORTO CIRCUITO ALL'IMPIANTO DI
VENTILAZIONE. STRADA DEI PARCHI: ''PROCEDURE DI SICUREZZA NECESSARIE''

A24: RIAPERTO IL TRAFORO DEL GRAN SASSO,
LA SITUAZIONE TORNA ALLA NORMALITA'

Pubblicazione: 11 giugno 2018 alle ore 19:00

L'AQUILA - Riaperto intorno alle 20 anche in direzione Roma il tratto dell'autostrada A24 San Gabriele Colledara-Assergi nella galleria del Traforo dove intorno alle 17 si era verificato un corto circuito nella cabina di alimentazione dell'impianto elettrico.

La situazione della viabilità è tornata alla normalità, fa sapere la concessionaria Strada dei Parchi sulla pagina Facebook dove "si scusa con tutti gli automobilisti e chi viaggiava con loro, rimasti incolonnati per così tanto tempo. Ma la presenza di fumo, causato dal corto circuito, ha fatto scattare una serie di allarmi che sono un presidio di sicurezza a garanzia di tutti. Le verifiche prima della riapertura sono state molto dettagliate da parte dei Vigili del fuoco. Anche queste procedure sono un presidio per la prevenzione di situazioni peggiori". 

Il tratto è stato chiuso dalle 17 per attivare le procedure di emergenza. Al lavoro, da subito, vigili del fuoco, polizia stradale e tecnici di Strada dei Parchi  per ripristinare  l'efficienza dell'impianto e le condizioni per un transito in sicurezza.

Lunghe ore di attesa nel traffico, con automobilisti infuriati che hanno affidato ai social le loro lamentele. "Stiamo tornando dalle Marche verso Roma, all'altezza di San Gabriele-Colledara abbiamo visto l'indicazione 'uscita consigliata', ma non essendoci blocchi abbiamo proseguito. Se avessero chiarito che il traforo era chiuso saremmo senz'altro usciti" ha raccontato un'automobilista all'Ansa.

"Nessuno è passato per spiegarci qualcosa, per chiedere se avessimo bisogno di assistenza. Siamo scesi tutti dalle auto, c'è anche chi porta a spasso il cane. E dire che avevamo scelto il lunedì pomeriggio per una partenza intelligente. Magari potevate chiudere il tratto da San Gabriele e non mettere due auto a 5 chilometri dall'ingresso in galleria..." ha scritto un altro automobilista sulla pagina Facebook di Strada dei Parchi. "Chiederemo il rimborso e i danni per negligenza" ha aggiunto un altro allegando un link alle modalità per farlo. 

Momenti concitati e di preoccupazione per genitori rimasti senz'acqua per bambini, e ancora un fan di Vasco Rossi che, disperato, ha chiesto un passaggio per arrivare in tempo al concerto di stasera all'Olimpico.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui