• Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

ABBRACCIARE IL FIGLIO MAI
RICONOSCIUTO, PATRON OGNIVIA
PAPA A C'E' POSTA PER TE

Pubblicazione: 12 marzo 2018 alle ore 18:40

L’AQUILA - Si sono incontrati, a 37 anni di distanza dall’ultima e unica volta, sabato scorso nel programma di Canale 5 C’è posta per te, Antonio Papa, originario di Sulmona (L’Aquila) e patron della compagnia di trasporti aquilana Ognivia, e Antonio, il figlio che porta il suo stesso nome e che non ha mai riconosciuto.

Il figlio di Papa, che di figli riconosciuti ne ha avuti due, è il frutto di una breve relazione con una donna più grande di lui di circa 15 anni, di Udine, dove si trovava il servizio militare.

Una volta rientrato nella sua Sulmona, incontrò una ragazza che ben presto divenne sua moglie.

Alla vigilia delle nozze, però, un amico lo chiamò per avvisarlo che quella ragazza conosciuta in Friuli e che pensava di aver dimenticato stava per partorire un figlio: il suo.

Incredulo e anche un po' scettico, preferì lasciare le cose come stavano su pressioni della moglie, con la quale poi si è separato, e continuare la sua vita.

Venti anni dopo il figlio Antonio si presentò all’Aquila per incontrarlo.

Non voleva nulla, la mamma non aveva intentato nessun tipo di recriminazione, era spinto solo dalla curiosità di conoscere il padre.

Ma in quell’occasione Papa lo accolse in maniera fredda, mettendo anche in discussione la paternità.

Dopo 37 anni, Antonio Papa, oggi 81 enne, e quel figlio, padre a sua volta di tre figlie, che non ha riconosciuto e che di anni ne ha 57, cresciuto a Udine senza un padre solo con l’amore della mamma scomparsa di recente, si sono abbracciati.

Le figlie di Antonio adesso sono desiderose di conoscere questo nonno, che dalla sua ha commentato: "i nipoti hanno bisogno dei nonni, che hanno un ruolo chiave nella famiglia e nella società. Sono sicuro che la mamma di questo ragazzo, che oggi non c’è più, dall’alto dei cieli ha favorito e fatto il tifo per noi!". Loredana Lombardo

Il video dell'incontro a C'è posta per te all'indirizzo internet http://www.wittytv.it/ce-posta-per-te/figlio-mio/



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui