• Abruzzoweb sponsor

ABIO: 15 ANNI A L'AQUILA PER AIUTARE I BAMBINI ALL'OSPEDALE SAN SALVATORE

Pubblicazione: 08 ottobre 2019 alle ore 17:26

L’AQUILA - Quindici anni per l’Abio L’Aquila, associazione per il bambino in ospedale, nata il 4 ottobre del 2004.

Da quel giorno ha operato senza sosta nel reparto di pediatria dell’ospedale San Salvatore del capoluogo, dal 2010, anno di realizzazione, anche nel Pronto Soccorso Pediatrico e da quasi un anno nel reparto di Neuropsichiatria Infantile.

I suoi volontari, spiega una nota, portano ogni giorno in ospedale il loro impegno e la loro presenza, offrendo un’occasione di gioco e un sorriso ai piccoli ricoverati e un sostegno alle loro famiglie in un momento delicato e difficile come quello di un ricovero, di una visita ambulatoriale o di una consulenza in pronto soccorso.

Oltre alla presenza quotidiana e al tempo dedicato dai suoi volontari, Abio ha anche supportato materialmente buona parte del dipartimento materno-infantile dell’ospedale cittadino. Tra le varie opere realizzate a sostegno dei piccoli pazienti del San Salvatore e delle loro famiglie anche l’arredo del reparto di Pediatria, dopo la sua ricostruzione nel 2010, insieme al Pronto soccorso pediatrico, realizzato in collaborazione con Sky.

Arredi a misura di bambino e poltrone letto per i loro genitori concorrono allo scopo dell’associazione: umanizzare l’ospedale, rendendolo un posto dove curare significhi anche prendersi cura, e cercare di ridurre l’impatto-potenzialmente traumatico- del bambino con la struttura ospedaliera.

Nel 2015, grazie a un’importante donazione firmata Fondazione Abio Italia Onlus e P&G è la volta dell’Ostetricia, arredata di tutto punto nel nuovo reparto del delta chirurgico: dal dicembre 2015 tutti i bimbi che vedono la luce nell’ospedale aquilano possono contare su letti, arredi, poltrone per allattamento, fasciatoi, stanze di degenza dedicati e pensati per loro e per le loro mamme.

Nel 2016 il reparto di Pediatria viene dotato di 8 nuovi letti pediatrici e 7 poltrone letto mentre nel 2018 vede la luce la realizzazione dell’area gioco e l’arredo di 2 stanze della Neuropsichiatria Infantile.

Nell’ultimo anno, grazie al contributo degli associati Assoram, è stato possibile arredare il centro vaccinazioni, dove i bimbi in attesa della prestazione possono godere di arredi a loro misura e di giocattoli per ingannare il tempo.

In questi 15 anni di turni in ospedale e di interventi volti ai bambini ospedalizzati, non si è dimenticata l’importanza di trascorrere del tempo con bambini e famiglie anche fuori dai reparti: per il decennale nel 2014 Abio L’Aquila ha regalato alla cittadinanza “Peter Pan”, opera teatrale per bambini e ragazzi messa in scena dalla Compagnia “La favola bella”.

Il successo dello spettacolo e la grande partecipazione della cittadinanza hanno fatto poi diventare l’appuntamento prenatalizio con il teatro una consuetudine (2017 “La storia del Grinch che rubò il Natale” e 2018 “La vera storia della Sirenetta. La favola musicale”).

Dal 2004 al 2019 centinaia di volontari hanno popolato le fila di questo esercito di volontarie e volontari che, preparati e formati, donano il loro tempo e il loro sorriso ai piccoli del nostro ospedale, senza dimenticare di offrire un supporto alle loro famiglie.

Oggi Abio L’Aquila festeggia il suo 15° compleanno, 15 lunghi intensi anni di impegno quotidiano per regalare un sorriso, per sostenere, per accogliere.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui