ABUSA DELLA NIPOTINA DI 4 ANNI,
65ENNE INDAGATO A CHIETI

Pubblicazione: 09 aprile 2018 alle ore 12:39

CHIETI - Un provvedimento di divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla nipotina è scattato a carico di un 65enne di Chieti, accusato di abusi sessuali sulla minorenne.

Il giudice per le indagini preliminari, svela Il Messaggero, ha vietato all'uomo anche di comunicare in qualsiasi modo con la bimba di 4 anni.

L'episodio di presunta pedofilia sarebbe avvenuto qualche settimana fa, quando la piccola si trovava nell'appartamento dei nonni.

Dopo pranzo, quando il papà era andato via e la mamma era assente, in casa c'erano il nonno, la nonna, una figlia della coppia e altri nipoti minorenni.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui