ABUSI SU MINORI: EX ALLENATORE CHIETI RESTA AI DOMICILIARI

Pubblicazione: 25 ottobre 2018 alle ore 19:24

CHIETI - Resta agli arresti domiciliari Riccardo Furgiuele, il 52enne di origini venezuelane, ex agente di commercio ed ex allenatore di una squadra di baseball teatina, sotto processo a Chieti per violenza sessuale aggravata e continuata nei confronti di nove bambini di età compresa fra 8 e 13 anni, dei quali secondo l'accusa, approfittando del suo ruolo di allenatore al quale i bambini erano affidati per la pratica sportiva, avrebbe abusato in diverse circostanze e luoghi. 

Il Tribunale di Chieti, come racconta l'Ansa, oggi pomeriggio ha rigettato la richiesta presentata dal difensore dell'uomo, l'avvocato Luigi Antonangeli, nel corso dell'udienza che si è celebrata lo scorso 23 ottobre durante la quale erano stati sentiti diversi testimoni dell'accusa e delle parti civili. 

Il pm Giuseppe Falasca aveva dato parere favorevole a una misura alternativa a condizione che per l'imputato fosse disposto il divieto di avvicinarsi alle vittime e ai luoghi che frequentano. 

Già nell'udienza di ammissione delle prove, il 25 settembre, il legale aveva chiesto la remissione in libertà o una misura anche restrittiva che permettesse al suo assistito di lavorare per provvedere alle esigenze di sostentamento sue e a quelle del figlio che vive con lui. 

Anche in quel caso l'istanza era stata rigettata.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI:

ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui