ACCATTONAGGIO: L'AQUILA, ORDINE DEL GIORNO DEI SALVINIANI CONTRO IL FENOMENO

Pubblicazione: 05 dicembre 2017 alle ore 11:34

Andrea Costantini

L'AQUILA - Il consigliere comunale dell'Aquila di Noi con Salvini, Francesco De Santis, ha presentato un ordine del giorno "per modificare e rendere più stringenti le normative che disciplinano l'accattonaggio.

Lo fa sapere in una nota il segretario del movimento giovanile dei salviniani, Andrea Costantini, per il quale "l'accattonaggio molesto è una forma di degrado che va combattuta".

"Sono ormai all'ordine del giorno le segnalazioni dei cittadini aquilani che denunciano al nostro movimento l'insistenza fastidiosa e a volte violenta con la quale decine di giovani, presunti migranti o richiedenti asilo, praticano l'accattonaggio nei parcheggi comunali e privati antistanti le diverse attività commerciali presenti in città", aggiunge.

"È di pochi giorni fa il racconto di una signora anziana che ci ha segnalato l'ingiustificata violenza di alcuni giovani che sono arrivati a strattonarla e a chiederle di dare loro quasi obbligatoriamente del denaro. Questa gente non c'entra assolutamente nulla con i veri poveri che ogni settimana sono costretti ad arrangiarsi ed elemosinare in silenzio e con umiltà un pasto caldo alle mense o un pacco alimentare dalle diverse associazioni di volontariato aquilane", conclude Costantini.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE



ACCADEMIA DELLE SCIENZE D’ABRUZZO, EVENTO A MONTESILVANO
SU AMBIENTE, SALUTE E MONDO PRODUTTIVO
CON LIBRI E TAVOLE ROTONDE

Diretta video venerdi 15 dicembre, a partire dalle ore 17.00


 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui