ACCORD PHOENIX L'AQUILA: SI DIMETTE PRESIDENTE, FUTURO SEMPRE PIU' INCERTO

Pubblicazione: 29 giugno 2017 alle ore 12:31

da sinistra, Ravi Shankar e Francesco Baldarelli

L'AQUILA - Il presidente del consiglio di amministrazione di Accord Phoenix, l'imprenditore anglo-indiano Ravi Shankar, si è dimesso dopo che l'inchiesta aperta sull'insediamento dell'azienda all'Aquila, che ha comportato anche il sequestro di parte dei capannoni, ha di fatto impresso un brusco stop allo sviluppo della società di triturazione di rottami metallici, che a regime avrebbe dovuto riassorbire circa 130 lavoratori dell'ex polo elettronico.

Shankar, insieme al direttore generale Franesco Baldarelli e al responsabile della linea produttiva Hansen Joergen Lundo, è finito nei guai per reati ambientali.

La notizia delle sue dimissioni, che ora dovranno essere ratificate dal Cda, è circolata rapidamente tra lavoratori e sindacati che hanno espresso non poche preoccupazioni.

In servizio, dopo lo stop dovuto al sequestro, ci sono una ventina di dipendenti, tra operai e impiegati, ma le aspettative sull'aumento del numero di maestranze restano alte.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI:

ACCORD PHOENIX L'AQUILA: CASSA INTEGRAZIONE PER I PRIMI VENTI RIASSUNTI

L'AQUILA - Dopo il sequestro di parte dello stabilimento è scattata la cassa integrazione per i primi 20 dipendenti riassunti dall'Accord Phoenix, la società di triturazione di rottami metallici che a regime avrebbe dovuto riassorbire circa... (continua)

ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui