ACQUA GRAN SASSO: LA ASL REPLICA AL FORUM H2O,
'ANALISI TEMPESTIVE, NESSUNA ANOMALIA RISCONTRATA'

Pubblicazione: 19 maggio 2017 alle ore 16:29

L'AQUILA - “La Asl ha attuato controlli, nell’ambito delle periodiche azioni di verifica dell’acqua, molti giorni prima delle notizie riportate dalla stampa senza rilevare nulla di anomalo”

Lo afferma il Manager della Asl, Rinaldo Tordera, in merito alle accuse di omesso controllo formulate dall’associazione Forum dell’acqua e Stazione ornitologica abruzzese a proposito della vicenda sulla presunta contaminazione delle acque del Gran Sasso.

Per il Forum ci sarebbro tracce di Toluene riscontrate anche a L'Aquila nei campioni di acqua del 5 e dell'8 maggio. Inoltre nelle acque dei laboratori dell'Istituto nazionale di fisica nucleare del Gran Sasso, a scarico, il 12 maggio è ricomparso in tracce anche l'1,2,4 trimetilbenzene.

"Al contrario di quanto avvenuto nel teramano – aveva spiegato il Forum- non pare aver attivato un controllo specifico e rafforzato sul Gran Sasso, nonostante fosse noto l'avvio dei cantieri di verniciatura nei tunnel. Non ha fatto prelievi specifici neanche il 5 o il 6 maggio quando ormai vi erano plurime segnalazioni di cattivi odori pubblicate anche dalla stampa. Gli unici cinque prelievi sono relativi all'8 maggio e solo su uno di questi è stata fatta una ricerca allargata ad alcune altre sostanze rilevando tracce di toluene (0,2 microgrammi/litro nel campione 2284 raccolto a Bagno grande). Nessun campione è stato raccolto alla sorgente".
Versioni dei fatti smentiti dalla Asl:

“Durante la sistematica opera di verifica della qualità delle acque - dichiara Tordera -  il Sian, servizio igiene, alimenti e nutrizione, diretto dalla dottoressa Ersilia Equizi, già il 20 aprile scorso, cioè 15 giorni prima che la stampa riportasse notizie sulle vicenda, aveva effettuato accertamenti da cui nulla di anomalo era emerso.

Successivamente, l’8 maggio scorso,  è stato compiuto  un altro prelievo di liquido e inviato all’Arta per gli esami. Anche questa verifica ha dato esito negativo, come confermato  da contatti e riscontri avuti con la stessa Arta, certificando la corretta qualità dell’acqua in base alle norme. Analogo responso è venuto dalla società che gestisce l’acquedotto sul versante aquilano, la Gsa. Peraltro, nell’ambito del nostro costante monitoraggio, i controlli sulle acque proseguono tuttora”.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI:

ACQUA GRAN SASSO: ASSOCIAZIONI, ''CONTAMINAZIONI ANCHE NELL'AQUILANO, DA ASL NESSUN CONTROLLO''

L'AQUILA - Tracce di Toluene sono state riscontrate anche a L'Aquila nei campioni di acqua del 5 e dell'8 maggio. Inoltre nelle acque dei laboratori dell'Istituto nazionale di fisica nucleare del Gran Sasso, a scarico, il... (continua)

ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui