A DISPORLO IL MINISTERO DELLA SALUTE A SEGUITO DI CAMPIONAMENTI

ACQUA SAN BENEDETTO POPOLI RITIRATA DAL MERCATO, ''PRESENZA IDROCARBURI''

Pubblicazione: 18 giugno 2018 alle ore 11:08

foto d'archivio

POPOLI - La San Benedetto Spa ha disposto il ritiro dal commercio del lotto 23LB8137E delle bottigliette da mezzo litro di acqua minerale naturale Fonte Primavera, al cui interno è stata trovata la presenza di idrocarburi aromatici.

Acqua imbottigliata nello stabilimento Gran Guizza di Popoli (Pescara).

La concessione delle sorgenti di acqua minerale Valle Reale nei comuni di Popoli  e San Benedetto in Perillis (L’Aquila), che alimenta lo stabilimento abruzzese, deve essere rinnovata, con il bando che risale al 12 maggio del 2017, dal valore di 9 milioni di euro, da cui dipende anche il futuro lavorativo di 130 addetti, che arrivano a 200 con l'importante indotto.

In forte ritardo sono state aperte le buste "B" con l’offerta economica, tecnica e progettuale, relative al bando per la concessione. A partecipare sono la Gran Guizza del gruppo San Benedetto, attuale concessionaria, che continua ad imbottigliare a seguito di una proroga, e l’Italiana Beverage del gruppo Santa Croce dell’imprenditore Camillo Colella, ex concessionaria delle sorgenti Sant’Antonio Sponga di Canistro (L’Aquila).

La decisione di ritirare il lotto di bottiglie contaminate, rende noto l'azienda in un comunicato, "è stata presa a seguito dei campionamenti svolti dall'autorità sanitaria di competenza su alcune bottiglie prelevate presso un distributore automatico di bevande refrigerate che hanno rilevato una non conformità dovuta al superamento dei limiti per contaminanti idrocarburici aromatici".

Secondo quanto riportato nell'avviso del ministero della Salute, emesso l'11 giugno 2018 e pubblicato sul proprio sito istituzionale il 15 giugno, il richiamo, avvenuto su indicazione dello stesso produttore, è avvenuto a causa della "presenza consistente di contaminanti idrocarburici", in particolare "xilene, etilbenzene, trimetilbenzene e toluene".

Pertanto il Gruppo San Benedetto Spa invita a "non consumare i prodotti appartenenti al lotto sopraindicato e a restituirli al punto vendita".

Precisa, inoltre, che "il richiamo si riferisce solo ed esclusivamente all'acqua minerale Fonte Primavera ed imbottigliata presso lo stabilimento Gran Guizza di Popoli con il nome San Benedetto e limitatamente al lotto indicato", con scadenza il 16 novembre 2019. Mentre "si garantisce l'assoluta purezza per tutti i prodotti e i lotti non indicati nella comunicazione". 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui