• Abruzzoweb sponsor

AGGRESSIONE BRUMOTTI IN ONDA SU ''STRISCIA'', DEGRADO E SPACCIO A PESCARA

Pubblicazione: 01 ottobre 2019 alle ore 12:09

PESCARA - Ieri sera a Striscia la notizia, su Canale 5 è andato in onda il servizio di Vittorio Brumotti sullo spaccio e Pescara, e più precisamente nel “Ferro di cavallo”, quartiere di Rancitelli noto alle cronache per gli arresti e i blitz delle forze dell'ordine.

L’inviato di Striscia è stato aggredito mentre stava documentando il degrado e lo spaccio di droga: in due palazzoni adiacenti, i pusher vendono le sostanze stupefacenti all’interno di appartamenti.

Durante le riprese, Brumotti filma l’arrivo delle forze dell’ordine e il loro intervento ai danni degli spacciatori. 

In sella alla sua bici, spiega: "Noi vogliamo riappropriarci di questo luogo che sembra dimenticato, regalando un po’ di show".

Purtroppo, la situazione si scalda rapidamente e la troupe che accompagna l’inviato viene aggredita con calci e insulti da numerose persone del quartiere, che non gradiscono la presenza delle telecamere.

Brumotti ha chiuso il servizio con un augurio: "Per tutte quelle persone che vivono lì dentro, prima o poi, qualcosa cambierà".

Il video è disponibile al link: https://www.striscialanotizia.mediaset.it/video/la-droga-a-pescara_60478.shtml.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui