• Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

AGUSTINA, LA MISS MAGGIORATA CON IL SANGUE ARGENTINO

Pubblicazione: 20 novembre 2011 alle ore 13:38

di

PENNE - Il freddo autunnale inizia a farsi sentire e in un pomeriggio piovoso raggiungiamo il borgo di Penne (Pescara), nella provincia di Pescara, che abbiamo scelto come location per lo shooting del suo book fotografico professionale.

Agustina Ivana Martinic, bionda, 168 centimetri di altezza, formosa nei punti giusti, a primo acchito semplice ma già dalle prime foto molto sensuale ed espressiva. Un taglio di viso palesemente non italiano e particolarmente adatto al campo della moda e della pubblicità.

Il suo cognome fa pensare all’Europa dell’Est e in parte è così, ma le sue origini sono diverse. La terra che le ha dato i natali è l’Argentina, terra in cui i suoi genitori si sono trasferiti molti anni fa. Dopo pochi anni dalla nascita di Agustina si sono trasferiti in Italia, nella piccola frazione di Teramo, San Nicolò a Tordino.

Ciao Agustina. Piacere di conoscerti. Iniziamo subito con lo scegliere i capi di abbigliamento che andremo a fotografare, lo stile, le acconciature e il make-up che caratterizzeranno il tuo book. Cercheremo di fare, come è giusto che sia, una progressione partendo da uno stile più elegante e sobrio per finire poi all’aggressivo e glamour.

Ciao! Sono felicissima di incontrarti e di posare finalmente per il mio book. Ci penso da molto, i miei amici e parenti sono mesi e mesi che cercano di convincermi a farlo. Mi sono decisa e sono contentissima.

Troppo gentile. Qual è il rapporto con i tuoi familiari?

Con mamma il rapporto è ottimo. È una donna molto pimpante, tenace, con il giusto polso ma sempre aperta al dialogo e al confronto. Pimpante e giovanile, mi accompagna ovunque e mi appoggia nelle mie scelte consigliandomi al meglio. Molti parenti invece sono in Argentina. Nonna, zii e cugini sono ancora lì. Nonna per fortuna ha avuto la possibilità di venire in Italia e stare con noi per ben sei mesi mentre zii e cugini non li vedo ormai da sette anni. Vorrei tanto andare a trovarli ma il costo del biglietto aereo e il tempo a mia disposizione è troppo poco.

Nella vita di cosa ti occupi?

Ho iniziato da pochissimo il corso di laurea in Mediazione linguistica e comunicazione interculturale presso l’università di Pescara. Come dicevo il tempo a mia disposizione è poco per poter coltivare altri interessi. Sono ancora in fase di assestamento quindi devo ancora trovare un equilibrio per potermi poi ritagliare un po’ di tempo per me.

Come mai hai scelto proprio questa facoltà?

La passione per il viaggio, la voglia di conoscere sempre nuove persone, il conoscere nuove lingue mi ha spinto a scegliere questo corso di laurea. Tra i tanti sbocchi lavorativi preferirei in assoluto trovare un impiego come traduttrice simultanea. Per ora conosco bene l’inglese e lo spagnolo. Quando ero piccola parlavo bene anche lo sloveno ma ormai ricordo ben poco.

E nel frattempo?

Beh, intanto coltivo il sogno della moda. Questo del book è solo un primo passo. Sono ben cosciente dei miei limiti e delle pecche della moda. Se ne sentono molte ma cercherò di stare con gli occhi aperti e con la testa sulle spalle.

Nei momenti di svago cosa fai?

Non faccio sport, e forse si vede un po’. Amo comunque disegnare e ascoltare moltissima musica, sicuramente pop e commerciale per tenermi sempre su con il morale.

Il tuo cuore batte per qualcuno?

Naa.. Sono felicissima così. Per ora non voglio assolutamente avere qualcuno intorno. Voglio dedicarmi e concentrarmi sul mio futuro, sullo studio e i miei cari, amici e parenti. Di sicuro se dovesse passare l’amore della mia vita cercherò di non lasciarlo andar via.

Stiamo realizzando gli ultimi scatti del book. Come pensi sia andata?

Mi è piaciuto moltissimo. Mi sono divertita ma nel frattempo ho capito molte cose riguardo le pose e le espressioni del viso. Con il clima rigido che ci ha accolto ho sentito un po’ freddo ma ne è valsa la pena.

È stato un vero piacere fotografarti. Sei una ragazza molto semplice e comune ma che nasconde un fascino negli occhi, nel viso e nel corpo che sono attribuibili alle modelle professioniste. Per concludere l’intervista hai una filosofia di vita o un proverbio che ti accompagna?

“Non si può amare il corpo senza mai aver baciato l’anima”. Questo proverbio è il mio preferito perché è applicabile a qualsiasi persona ma in particolare è una linea guida per me proprio perché cerco ogni giorno di amare la mia anima per poi amare il mio corpo e le cose materiali.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

    Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
    Abruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
    Abruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
    Abruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
    Abruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
    Abruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui