AIDAA A FRANCESCA CIPRIANI: ''HA UMANIZZATO I SUOI CANI, LI TRATTI MEGLIO''

Pubblicazione: 23 maggio 2017 alle ore 18:14

L'AQUILA - Francesca Cipriani, la show-girl di Popoli (Pescara), divenuta famosa per la partecipazione al reality Grande Fratello e per i suoi sexy calendari, non tratta secondo i modi dovuti i suoi cani Mia e Barbie (due chihuahua), secondo il presidente nazionale dell'Associazione italiana a difesa degli animali e dell'ambiente (Aidaa), Lorenzo Croce.

I due si sono incontrati in occasione della trasmissione Pomeriggio 5 condotta da Barbara d'Urso su Canale 5, nella puntata di mercoledi scorso, quando entrambi erano ospiti.

Croce ha lanciato un appello alla padrona dei due chihuahua per i quali ha organizzato addirittura le feste di compleanno: "la signora Cipriani tratta i suoi cani in maniera diciamo cosi, troppo umana - ha esordito - e questo purtroppo rischia di snaturare gli animali, ci sono poi a nostro avviso problemi di alimentazione, almeno stando a quello che ci ha detto la signora e dai video visti durante la trasmissione".

"Non vi sono comunque gli estremi del maltrattamento ma solo la necessità di alcune modifiche da fare negli usi quotidiani a cui la signora Cipriani ha abituato i suoi cani contravvenendo alla loro stessa natura".

"Sicuramente la signora ama i suoi cani -  ha detto ancora Croce - questo l'ho visto con i miei occhi ma forse li ama troppo ed in maniera sbagliata, per questo chiedo formalmente di permetterci di fare una verifica e accettare alcuni suggerimenti per poter ricondurre i suoi cani ad una vita un pò meno da umani ma più da cani quali sono".

"Ovviamente - ha concluso Croce - se questo non dovesse succedere, saremmo costretti come avviene in tutti questi casi, a segnalare la situazione alla Asl Veterinaria di riferimento, ma sono certo che non sarà necessario arrivare a tanto".

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui