ALBERGO A FUOCO A NERETO, QUATTRO PERSONE INTOSSICATE

Pubblicazione: 10 luglio 2018 alle ore 16:51

di

NERETO - Paura oggi pomeriggio a Nereto per un incendio di grande entità che si è sviluppato all'interno dell'albergo "Zio Mamo", in via Garibaldi, nel centro storico del comune teramano. 

Il bilancio è di quattro persone intossicate, tra cui anche il titolare e uno dei figli, che sono stati trasferiti negli ospedali di Sant'Omero a Teramo e in quello di Giulianova.

Secondo una prima ricostruzione il rogo sarebbe stato originato da un corto circuito sviluppatosi in una stanza al primo piano e da lí si è esteso ad altri quattro locali di due piani, avvolgendo in poco tempo tutta la struttura. Il resto dello stabile è stato interamente evacuato con un cestello dei Vigili del fuoco.

La situazione è apparsa subito molto seria,  in quanto alcune persone erano rimaste bloccate all'interno, in particolare al secondo piano, ma sono state tratte in salvo da alcuni cittadini e dai medici del 118. I Vigili del fuoco sono infatti intervenuti dopo circa mezz'ora dalla segnalazione, perché, stando alle testimoninaze, erano impegnati in un altro incendio divampato a Sant'Egidio alla Vibrata (Teramo).

Sul posto, oltre al 118 di Teramo che ha inviato tutte le forze disponibili e gli uomini del 115, la Polizia di Stato.

(Video preso dalla timeline della pagina Facebook di Luigi Prosperi)



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui