• Abruzzoweb sponsor

ALCOL E MINORENNI: AVEZZANO SU RAIUNO, ''SERVIZIO PORTA A PORTA MENZOGNERO''

Pubblicazione: 18 ottobre 2019 alle ore 11:38

AVEZZANO - Porta a Porta, storica trasmissione Rai condotta da Bruno Vespa, al centro delle polemiche per un servizio andato in onda nei giorni scorsi riguardo al consumo di alcolici tra gli adolescenti di Avezzano.

La giornalista Paola Ferazzoli, con la collaborazione dell'avezzanese Francesco Panella, racconta Il Centro, è stata prima in alcuni quartieri di Roma e poi ad Avezzano per documentare la ricerca dello sballo da parte di alcuni giovanissimi, dagli 11 anni in poi. 

Con una telecamera nascosta, sabato scorso sono state registrate diverse testimonianze, comprese quelle di minorenni che si vantano di consumare alcolici in modo esagerato. 

Ma non tutti hanno gradito e all'indomani della messa in onda ci sono state polemiche. Il coordinatore di Forza Italia Giovani della provincia dell'Aquila, Nello Simonelli, e il referente di Avezzano, Mattia Di Cesare, hanno puntato il dito contro Porta a Porta.

"Si tratta di un servizio che getta un enorme discredito su Avezzano - dice Simonelli - narrante un problema esistente in ogni città d'Italia ma che dà una immagine completamente distorta della nostra realtà. Come rappresentante di un movimento giovanile, devo riportare che trovo enormemente triste e menzognero il citare la gioventù avezzanese e la nostra realtà cittadina come degradata al punto da venir presa ad esempio negativo sulle reti nazionali".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui