ALPINISTA AVEZZANESE DE MICHELIS SCALA AMA DABLAM E STABILISCE RECORD MONDIALE

Pubblicazione: 20 dicembre 2018 alle ore 07:00

Francesco De Michelis

AVEZZANO - Ha il sapore d'Abruzzo l'ultima impresa sull'Himalaya: il giovane alpinista 29enne Francesco De Michelis di Avezzano (L'Aquila), ha stabilito un nuovo record mondiale di ascesa in velocità con la scalata dell’Ama Dablam, una delle 5 vette più difficili dell’Himalaya, impiegando circa 18 ore per raggiungere i 6 mila e 812 metri di quota.

Una scalata che notoriamente presenta notevoli difficoltà e De Michelis a oggi è stato l'unico al mondo ad aver compiuto quest'ardua impresa; ha raggiunto la vetta senza fermarsi mai, sia all'andata, partendo dal campo base, che al ritorno, facendo un solo tentativo.

L'Ama Dablam, definito dagli alpinisti italiani il "Cervino dell'Himalaya" per via della forma slanciata, si trova in Nepal nella valle del Khumbu Himal, nel Parco Nazionale Sagarmatha, da dove domina tutta la valle del Dhud Koshi "fiume di latte", che porta verso i campi base del Lhotse, Everest ed altri picchi del Mahalangur Himal comunemente identificato come Khumbu.

Lungo il difficile percorso c'è anche un  monastero buddista di Thyangpoche a 3850 metri, dove i monaci vivono in assoluto isolamento dalla società. (l.l.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui