AMATRICE: SINDACO PIROZZI
REGALA UNO SCARPONE
AL MINISTRO FRANCESCHINI

Pubblicazione: 12 aprile 2017 alle ore 09:33

AMATRICE - "Da oggi a chiunque verrà a trovarci farò un regalo come questo, un paio di scarponi. Perché sono queste la scarpe per stare su questa terra. Non frizzi e lazzi, ma sostanza". 

Lo ha detto ieri il sindaco di Amatrice (Rieti), Sergio Pirozzi, mentre regalava un paio di scarponi al Ministro di beni culturali, Dario Franceschini, all'inaugurazione della sala cinematografica temporanea allestita nel Palazzetto dello sport della cittadina colpita dal sisma. 

"Te li regalo - ha detto ancora Pirozzi a Franceschini - perché bisogna fare politica in modo diverso, entrare nella storia della terra. Tu sei degno di portarli. Non te lo scordare mai. Noi - prosegue - sappiamo riconoscere chi è leale e ci aiuta e chi ci prende in giro. Accoglierò tutti a patto che quando vengono si mettano gli scarponi".

"Lo scarpone racconta la bellezza di questa terra e la forza di questo territorio", ha ringraziato Franceschini, ricordando la "sfida di riportare la vita" nei luoghi colpiti dal terremoto. 

"Io lo scarpone ce l'ho nel cuore - aggiunge - Ho trascorso giorni bellissimi nella mia adolescenza in vacanza in un comune molto simile ad Amatrice: Borgo Velino, nel reatino che è stato solo sfiorato dal terremoto. Trent'anni dopo mi hanno dato anche la cittadinanza onoraria. So bene quanto le persone di queste terre siano forti e tenaci. Sarò al vostro fianco".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui