L'EX PRESIDENTE LASCIA ANCHE LA PRESIDENZA PROVINCIALE ONORARIA

ANCE L'AQUILA SOTTO SHOCK, FRATTALE SI DIMETTE DAGLI INCARICHI NAZIONALI

Pubblicazione: 13 dicembre 2016 alle ore 20:37

Gianni Frattale

L’AQUILA - Nel giorno in cui l’Associazione costruttori (Ance) provinciale aquilana dà gli auguri di Natale con un evento e fa il punto della situazione dopo il cambio dei vertici, a scuotere il mondo dell’edilizia aquilana arriva la notizia delle dimissioni di Gianni Frattale da presidente provinciale onorario e, soprattutto, da delegato per la ricostruzione dell’Ancer nazionale nonché componente del comitato di presidenza a Roma.

Al momento si ignorano le motivazioni del gesto, se sia avvenuto per dissidi o altro.

Frattale era assente all’evento svolto presso Magione Papale, nel corso del quale il neo presidente, Ettore Barattelli, e tutte le cariche rinnovate hanno tracciato gli scenari futuri.

Assente anche Stefano Cipriani, vice presidente dell’ultimo triennio e sfidante di Barattelli per la presidenza alle ultime elezioni.

Tra i presenti, il sindaco del capoluogo, Massimo Cialente, la senatrice Stefania Pezzopane e il vice presidente della Regione Abruzzo, Giovanni Lolli, oltre all’amministratore delegato della società Il Centro Spa, Alberto Leonardis. (b.s.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui