• Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

ANTONIO RAZZI, ''MI AVEVANO PROPOSTA CANDIDATURA ALLE EUROPEE MA HO PREFERITO BALLANDO CON LE STELLE''

Pubblicazione: 11 maggio 2019 alle ore 09:38

Antonio Razzi
di

PESCARA - “Mi avevano proposto la candidatura al Parlamento Europeo, ma ho preferito partecipare a Ballando con le stelle”.

Così, l’ex senatore abruzzese di Forza Italia Antonio Razzi, protagonista dell’edizione 2019 di Ballando con le stelle rivela ad AbruzzoWeb la sua decisione.

“Sognavo da tantissimi anni di partecipare al programma di Milly Carlucci, e nonostante la proposta allettante di candidatura, ho deciso di non accettare e dedicarmi completamente a questa bellissima esperienza. Preferisco non raccontare chi è stato a farmi questa offerta - sottolinea Razzi – ma non escludo che io possa ritornare in politica prossimamente”.

Antonio Razzi, abruzzese emigrato in svizzera negli anni Cinquanta, eletto per la prima volta con l'Italia dei valori dagli italiani all'estero e poi passato in Forza Italia, diventato popolarissimo dopo le imitazioni del comico Maurizio Crozza, in coppia con la ballerina Ornella Boccafoschi affronterà questa sera una sfida di ripescaggio contro la show girl Manuela Arcuri.

Si esibirà in un travolgente tango sulle note di Satisfaction dei Rolling Stones e non nasconde l’emozione.

“Sono carichissimo e pronto più che mai per questa nuova prova, d’altronde questo ballo fa parte della mia storia d’amore; infatti proprio oggi io e mia moglie festeggiamo 45 anni di vita condivisa e mi piacerebbe, qualora Milly mi appoggiasse, farle una bellissima sorpresa, visto che il tango è stato il nostro primo ballo da marito e moglie”.

Il senatore però, nonostante l’irrefrenabile passione per il programma, non nasconde un po’ di amarezza nei confronti della giuria tecnica.

“Sono triste nel vedere la totale assenza di apprezzamenti da parte di tutti i giudici, mi vedono semplicemente come un politico, invece – prosegue – sono qui semplicemente in veste di ballerino; certo, non professionista, ma pur sempre ballerino. Spero che le persone che mi seguono da casa, possano apprezzare il mio impegno e la dedizione nell’affrontare questa bellissima esperienza. Inoltre – conclude – qualora superassi il ripescaggio, ho deciso di non ballare Zorro come invece mi era stato proposto. Vorrei esibirmi in una fantastica samba nel mio divertentissimo e allegro abito giallo; augurandomi che tutti gli italiani, e i miei meravigliosi amici abruzzesi, possano votare per me e la mia bellissima ballerina”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui