ANZIANO MUORE IN OSPEDALE PER SOSPETTA MENINGITE
PENNE, PROFILASSI PER CHI ERA ENTRATO IN CONTATTO

Pubblicazione: 05 agosto 2017 alle ore 16:05

PENNE - Un uomo di 74 anni è morto nella notte all'ospedale di Penne (Pescara). 

All'origine del decesso c'è una sospetta meningite ed è quindi scattata la profilassi per i familiari e per il personale sanitario che è entrato in contatto con lui. 

Arrivato in ospedale ieri, come riferisce il direttore sanitario della Asl di Pescara Rossano Di Luzio, l'anziano presentava tutti i sintomi tipici della meningite, tra cui cefalea, febbre alta e rigidità nucale. 

Le sue condizioni erano estremamente gravi ed è morto prima che potessero essere eseguiti accertamenti ed esami.  Di conseguenza, in base ai sintomi, la direzione sanitaria ha trattato il caso come una meningite, disponendo la profilassi per chi era entrato in contatto con l'uomo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui