Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

APPALTI PILOTATI, ASSOLTO
DIPENDENTE TRIBUNALE PESCARA

Pubblicazione: 09 marzo 2017 alle ore 13:02

PESCARA - È stato assolto "perché il fatto non sussiste" Luigi D'Anniballe, dipendente del tribunale di Pescara che era stato accusato di "turbata libertà del procedimento di scelta del contraente" perché, a giudizio dell'accusa, nel settembre 2012 avrebbe pilotato un appalto per la gestione delle intercettazioni ambientali e telematiche a favore della società Ips Spa di Aprilia, risultata fin da subito estranea alla vicenda.

La sentenza di assoluzione è stata pronunciata oggi pomeriggio dal tribunale monocratico del capoluogo adriatico presieduto dal giudice Laura D'Arcangelo.

D'Anniballe, all'epoca dei fatti contestati, era impiegato nella segreteria, al quinto piano della Procura, dove ha sede il centro intercettazioni.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

Messaggio elettorale a pagamento
 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui