ASCOLI PICENO: ANZIANO SFRATTATO, TENTA DI FAR ESPLODERE CASA E SI TOGLIE LA VITA

Pubblicazione: 13 gennaio 2015 alle ore 19:49

ASCOLI PICENO - Aveva perso la casa e per questo prima di suicidarsi, ha tentato di compiere una strage, facendo esplodere con gas e benzina tutta la palazzina in cui si trovava la sua abitazione.

Protagonista della tragedia un uomo di 70 anni di Grottammare, in provincia di Ascoli Piceno.

Il settantenne, FC le sue iniziali, è stato trovato morto nella sua casa dai vigili del fuoco intervenuti su richiesta di un operaio del posto che aveva lanciato l'allarme sentendo odore di gas nello stabile, situato sulla strada della Valtesino.

Scongiurata l'esplosione, tecnici ed esperti hanno poi operato per mettere in sicurezza sia la palazzina che l'area circostante.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui