• Abruzzoweb sponsor

ASL L’AQUILA: SI DIMETTE DIRETTORE AMMINISTRATIVO COPPOLA, ANDRA' AL POLICLINICO DI NAPOLI

Pubblicazione: 11 settembre 2019 alle ore 21:23

L'AQUILA - Il direttore amministrativo della Asl provinciale dell’Aquila, Laura Coppola, ha presentato oggi una lettera di dimissioni dall’incarico che scatteranno il 16 settembre prossimo.

La dirigente pubblica è stata nominata direttore amministrivo dell’azienda ospedaliera-universitaria Federico II, conosciuta anche come policlinico di Napoli.

Il suo incarico sarebbe scaduto il 16 ottobre prossimo.

Le dimissioni di Coppola, originaria di Aversa, sono state presentate questa mattina, poche ore prima della nomina ufficiale da parte della Giunta regionale e la firma del contratto da parte del nuovo direttore generale dell’azienda provinciale aquilana, Roberto Testa. Al neo dg la scelta del sostituto.

Il direttore generale facente funzioni, Simonetta Santini, ha preso atto della decisione. Alla luce del fatto che Testa arriverà all’Aquila il 23 settembre prossimo, la Santini assumerà per una settimana tre incarichi: dg ff, direttore amministrativo e direttore sanitario, carica della quale è titolare essendo stata nominata ad inizio anno. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui