• Abruzzoweb sponsor

ASL PESCARA: SOSPIRI: ''OSPEDALE AL COLLASSO E SI ASSUMONO MEDICI PER CARCERE''

Pubblicazione: 08 ottobre 2019 alle ore 18:59

PESCARA - "L'Ospedale civile di Pescara è al collasso per l'assenza di primari, medici e infermieri, ma la dirigenza della Asl si preoccupa di assumere 5 nuovi medici, 6 infermieri, uno psicologo, più un primario e un direttore da assegnare esclusivamente alla Casa Circondariale di Pescara".

Così, in  una nota, il presidente del Cosiglio regionale Lorenzo Sospiri, che commenta: "Comprendiamo le esigenze del nostro carcere, ma francamente riteniamo che i nostri detenuti possano godere dell'assistenza degli stessi medici che si occupano degli altri 117mila pescaresi residenti oltre agli utenti provenienti da tutta la provincia e la regione".

"È evidente che quella delibera, che porta la firma del dirigente facente funzioni Caponetti e del coordinatore Boccabella va subito fermata e annullata. Nel frattempo ho già avvisato del 'caso' l'assessore regionale competente Nicoletta Verì per l'adozione dei relativi provvedimenti amministrativi", conclude Sospiri.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui