ASSALTO CON L'ESPLOSIVO ALL'UFFICIO POSTALE
DI VIA RIGOPIANO A PESCARA, COLPO A VUOTO

Pubblicazione: 24 giugno 2018 alle ore 18:57

PESCARA - Assalto con l'esplosivo, nella notte, alle Poste di via Passolanciano, a Pescara.

L'allarme è scattato attorno alle 4.30, quando al 113 sono giunte delle segnalazioni dopo una violenta esplosione.

Sul posto sono subito arrivate le volanti della Polizia e i malviventi si sono dati alla fuga.

I soldi contenuti nel dispositivo bancomat, circa 70mila euro, secondo le prime informazioni, sono stati abbandonati e i malviventi sarebbero fuggiti a mani vuote.

Ingenti, a seguito dell'esplosione, i danni alla struttura.

Sul posto sono intervenuti anche gli artificieri della Polizia di Stato che hanno portato avanti un delicato intervento per disinnescare un secondo ordigno inesploso.

Intervenuta, per gli accertamenti del caso, anche la Polizia scientifica.

Le indagini sono a cura della squadra Mobile, che sta visionando le immagini registrate dalle videocamere di sorveglianza.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui