ASSALTO GAZEBO LEGA A GIULIANOVA: AVVIATE INDAGINI, D'ERAMO, ''VIGLIACCHI''

Pubblicazione: 31 agosto 2018 alle ore 13:46

GIULIANOVA - "Un gruppo di violenti e vigliacchi ha assaltato il gazebo della Lega a Giulianova, distruggendo il nostro materiale di propaganda! Spero che le forze dell’ordine acciuffino questi delinquenti e li consegnino alla giustizia!".

A denunciare l'aggressione in piazza del Mare al Lido su Facebook è il deputato aquilano della Lega, Luigi D'Eramo, che aggiunge: "Ogni giorno la Lega si batte per la libertà di pensiero e per la democrazia e contro ogni violenza! A questi vigliacchissimi dico che mi fanno pena!", scrive l'onorevole sui social.

Il gazebo era stato predisposto per la campagna tesseramento e adesioni 2018 e per la raccolta di firme a sostegno del ministro dell'Interno, Matteo Salvini, da inviare al presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.

Nel momento dell'aggressione a raccogliere firme, come riporta Il Centro, era rimasto solo un ragazzo disabile. In quel momento un gruppo composto da alcuni giovani si è scagliato sulla postazione della Lega rovesciando il banchetto, i manifesti e la struttura del gazebo, che cadendo ha travolto il ragazzo sulla sedia a rotelle, fortunatamente senza conseguenza.

Sul posto sono giunte due pattuglie dei carabinieri, che hanno avviato le indagini sull'accaduto. 

Intanto la Lega Abruzzo ha comunicato che, a causa di concomitanti e imprevisti impegni, la Festa della Lega, in programma per domani a Ortona, in provincia di Chieti è stata annullata.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI:

ASSALTO GAZEBO LEGA: CASAPOUND, ''VIOLENZA DI IMMIGRAZIONISTI IN DIFFICOLTA''''

L'AQUILA - "Ancora una volta l’antifascismo militante, in chiara difficoltà sul piano politico, utilizza la violenza di strada per dare un senso alla propria esistenza". Così, in una nota, Simone Laurenzi, responsabile abruzzese di CasaPound Italia,... (continua)

ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui