• Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

ATESSA: MUORE A 47 ANNI MENTRE FA JOGGING CON UN AMICO

Pubblicazione: 25 novembre 2018 alle ore 10:55

ATESSA - Un tonfo, il corpo riverso a terra, privo di sensi: fino a un attimo prima quell’uomo stava facendo jogging. 

È morto così, come riporta Il Centro, Alberto Scocchera, 47 anni, capo turno alla Trigano Van, azienda della Val di Sangro, colpito da un malore improvviso. 

Una tragedia che ha lasciato dolore e stupore 

Erano le 19,30 di ieri, Alberto e un suo amico correvano in prossimità dello stadio di Fontecicero, poco prima avevano salutato alcune persone. 

L’amico è poco avanti, sente un rumore, si volta: Alberto è riverso a terra e non si muove: lo chiama, lo scuote, la situazione appare subito grave. 

Arriva l’ambulanza del 118 dal vicino ospedale, i sanitari usano il defibrillatore, seguono le procedure del caso, ma tutto è vano. Alberto se ne va così, a 47 anni.

La famiglia Scocchera è originaria di Vastogiardi (Isernia) e il padre, agente forestale, si era trasferito ad Atessa (Chieti) per motivi di lavoro. 

Lascia la madre, una sorella e la compagna.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui