• Abruzzoweb sponsor

ATESSA: REGIONE FINANZIA BONIFICA E CONSOLIDAMENTO TORRENTE APPELLO

Pubblicazione: 12 gennaio 2019 alle ore 15:38

Torrente Appello ad Atessa

ATESSA - La Regione Abruzzo finanzia la bonifica del torrente Appello ad Atessa (Chieti) e il consolidamento di un tratto franoso del centro storico.

Lo rende noto il sindaco Giulio Borrelli.

"Raggiunti due risultati essenziali, per la messa in sicurezza del nostro territorio, era da tempo che Atessa attendeva di poter mettere in sicurezza zone importanti del suo territorio. La frana di Rio Falco, nel versante meridionale del centro storico, ha messo a rischio un tratto della cintura urbana e ha portato, negli anni scorsi, allo sgombero di alcune abitazioni. Il torrente Appello, che scorre a Valle, è abbandonato da anni e anni a se stesso, e costituisce un pericolo in occasione di piogge abbondanti perché il suo percorso è ostacolato da alberi e arbusti di varie dimensioni".

"Ora - spiega il sindaco- possiamo finalmente fronteggiare questi rischi idrogeologici grazie a un finanziamento,  che ammonta complessivamente a 650 mila euro, deciso il 10 gennaio dalla giunta regionale abruzzese. La somma stanziata rientra nella riprogrammazione delle economie derivanti da precedenti interventi compiuti con i fondi di sviluppo e coesione".

"Abbiamo raggiunto - conclude Borrelli - due obiettivi essenziali per la messa in sicurezza del nostro territorio. L'operato della nostra amministrazione si è rivelato efficace, anche in questo caso, nel portare avanti le scelte giuste e nel sollecitare la Regione a trovare le opportune fonti di finanziamento".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui