ATTENTATO BERLINO: FABRIZIA DI LORENZO, BORSE
DI STUDIO CON PATROCINIO CONSIGLIO REGIONALE

Pubblicazione: 01 giugno 2018 alle ore 19:49

SULMONA - "Fabrizia Di Lorenzo è stata una cittadina dell'Europa, alimentata dalla cultura e dall'impegno maturati nel percorso dei suoi studi non ha avuto paura della diversità delle lingue e delle culture e per questo è riuscita a vivere in un Paese diverso da quello di origine. Questo è l'esempio che ha lasciato, a noi tutti ed in particolare ai giovani".

Così il presidente del Consiglio regionale, Giuseppe Di Pangrazio, oggi, nel laboratorio linguistico nel Liceo Vico, intitolato a Fabrizia Di Lorenzo, ha introdotto, insieme alla madre di Fabrizia, Giovanna Frattaroli, l'incontro dedicato alla presentazione delle due borse di studio intitolate alla memoria alla giovane sulmonese vittima dell'attentato di Berlino, promosse dal comitato Insieme per Fabrizia Di Lorenzo e patrocinate dal Consiglio regionale.

Le borse di studio, dell'importo di 2500 euro ciascuna, saranno assegnate a due studenti del quinto anno del Liceo Vico, lo stesso istituto frequentato da Fabrizia. La commissione che valuterà gli studenti meritevoli della borsa di studio è composta da Giovanna Frattaroli, presidente del Comitato Insieme per Fabrizia Di Lorenzo, Giuseppe Di Pangrazio, Caterina Fantauzzi, l'insegnante Anna Maria Iervolino e due componenti del consiglio d'istituto del Liceo Psicopedagogico G.Vico, Nicola Ballatore e Matteo Mascetta.

Le domande dovranno essere presentate entro il 31 luglio. I dettagli ulteriori sulle borse di studio sono pubblicati sul sito dell'istituto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui