AVEVANO OTTO CHILI DI MARIJUANA,
TRE ARRESTI A GIULIANOVA

Pubblicazione: 03 gennaio 2017 alle ore 13:32

GIULIANOVA - In casa, nascosti in un imballo per televisore poggiato dietro alla porta della camera da letto, nascondevano otto panetti di marijuana per un totale di otto chili e mezzo di droga, oltre a due pistole finte.

E così per due albanesi e un aquilano, domiciliati a Giulianova, è scattato l'arresto in flagranza per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

A mettergli le manette i carabinieri del nucleo investigativo della Compagnia di Teramo, che da un paio di giorni avevano notato la presenza di due albanesi in compagnia dell'italiano che giravano per Giulianova.

Uno dei due albanesi tempo fa era già stato arrestato dai militari perché trovato in possesso di eroina in provincia di Ascoli Piceno, e così i militari hanno deciso di procedere ad un servizio di osservazione nel corso del quale, ieri sera, hanno notato i tre fermarsi in una traversa della nazionale, a Giulianova.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui