• Abruzzoweb sponsor

AVEZZANO: CENTRO GIURIDICO CITTADINO , ''OROLOGI SEGNANO ORE A CASACCIO"

Pubblicazione: 11 dicembre 2019 alle ore 14:46

AVEZZANO - "Ma perché gli orologi in luogo pubblico di Avezzano segnano ore a casaccio?"

A chiederlo al commissario prefettizio Mauro Passerrotti, è il Centro giuridico del cittadino, inciando anche un reportage fotografico. "Domenica 8 dicembre 2019 ore 11.35 abbiamo fotografato gli orologi in piazza Matteotti.

Ebbene, l"'orologio della stazione segnava le 12,35, orario ante ora legale, un secondo orologio segnava le 11.42, Un terzo orologio le 9.50, un quarto le 17.45. Quello interno sulla biglietteria della stazione segnava 0.00" "I cittadini lamentano lancette ferme in ogni angolo della città Le chiediamo di sapere se gli orologi segnalati sono di proprietà del Comune e in questo caso a chi ne è affidata la cura e a chi la pubblicità. Se non dovessero essere di proprietà del comune, si individuino i proprietari e si chieda loro una maggior cura. "In città, signor commissario,abbiamo altri orologi e quasi tutti non funzionanti , non so se il comune ne è a conoscenza e se ha una mappa con la loro collocazione. Il decoro della città passa anche attraverso queste che sono apparentemente piccole cose, ma che in alcuni casi potrebbero far la differenza", conclude la nota.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui