• Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

AVEZZANO: RICCARDO III DI SHAKESPEARE IN SCENA AL TEATRO DEI MARSI

Pubblicazione: 08 febbraio 2018 alle ore 16:19

In scena al Teatro dei Marsi Riccardo III di William Shakespeare

AVEZZANO - L'Accademia Teatrale di Roma ''Sofia Amendola'' porterà sul palcoscenico del Teatro dei Marsi di Avezzano (L'Aquila) lo spettacolo Riccardo (Lunga Vita al Re), liberamente ispirato al Riccardo III di William Shakespeare, lunedì 12 febbraio alle 21. 

Dopo il successo rimediato lo scorso anno dalla rivisitazione contemporanea dell’Amleto a cura di Daniele Pecci, al Teatro dei Marsi in scena una nuova, straordinaria, rappresentazione teatrale basata su un’opera del drammaturgo e poeta inglese. 

"Nell’oscura e superstiziosa Inghilterra medievale, Riccardo di Gloucester, nobile rampollo della casata degli York, nasce deforme, gobbo, sproporzionato. Cresce nella più assoluta emarginazione e persino sua madre non nasconde il ribrezzo che prova nel vederlo. Nel panorama culturale del medioevo cristiano la deformità viene vista come un marchio del demonio e il giovane Riccardo sente su di sé gli effetti di questa demonizzazione, finché non sceglie di sposarla...".

La regia di Paolo Alessandri non modernizza il testo shakespeariano, bensì la parola degli interpreti che lo portano in scena, vera regia e punto di forza di questo adattamento che vede negli allievi dell’Accademia ''Sofia Amendola'' straordinari attori perfettamente calati nel pathos e nell’emotività di una storia a tratti drammatica.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui