BABY RAPINATORE AI DOMICILIARI
ESCE DI CASA E VIOLENTA 15ENNE

Pubblicazione: 14 marzo 2018 alle ore 11:44

PESCARA - Arrestato e posto ai domiciliari, ieri pomeriggio è uscito di casa per rubare alcuni prodotti cosmetici in un negozio di via Tiburtina, a Pescara, e ha violentato una 15enne.

Protagonista il 21enne che lunedì era finito in manette per aver minacciato e tentato di rapinare un 14enne nei pressi della stazione ferroviaria di Porta Nuova.

Il baby rapinatore ora è finito in gattabuia.

Intercettato da personale della vigilanza dell'esercizio commerciale, è stato consegnato agli agenti della squadra Volante.

Originario del Pescarese, D.A.M., pluripregiudicato, si trovava ai domiciliari nel suo paese d'origine: ora oltre che del reato di rapina deve rispondere anche di evasione e tentato furto.

Il ragazzino, poi, mentre era negli uffici della Questura, è stato riconosciuto quale autore di un’ulteriore rapina e di una violenza sessuale commesse ai danni di una 15enne pescarese, per i quali la ragazza si era recata in Questura assieme alla madre per sporgere denuncia; delitti avvenuti sempre ieri pomeriggio nei pressi di una fermata dell’autobus cittadino, quando aveva strappato la borsetta di mano alla giovane, palpeggiandola nelle parti intime.

In giornata è previsto il giudizio direttissimo.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI:

TENTA DI RAPINARE RAGAZZINO, 21ENNE ARRESTATO A PESCARA

PESCARA - Tenta di rapinare un 14enne ma viene bloccato e arrestato dalla polizia. È successo ieri sera nei pressi della stazione ferroviaria di Pescara Porta Nuova. A finire in manette è stato un 21enne, D.A.M., acciuffato dopo... (continua)

ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui