BALLOTTAGGIO L'AQUILA: SU AMAZON LA SFIDA DEI LIBRI
AMATI DAI CANDIDATI DI BENEDETTO E BIONDI

Pubblicazione: 23 giugno 2017 alle ore 14:19

Pierluigi Biondi e Americo Di Benedetto

L'AQUILA - Disponibile su Amazon.it, la top five delle letture preferite dei candidati sindaco dell'Aquila al ballotaggio il prossimo 25 giugno, Americo Di Benedetto del centrosinistra e Pierluigi Biondi del centrodestra, intervistati dal colosso delle vendite online insieme ai 'colleghi' candidati di Genova, Piacenza e Verona.

Le letture preferite sul comodino di Di Benedetto sono: I promessi sposi di Alessandro ManzoniTeoria generale dell'occupazione, dell'interesse e della moneta di John M. Keynes, Contro gli incappucciati della finanza di Federico Caffè, L'Aquila 1971. Anatomia di una sommossa di Claudio Petruccioli e Come stanno le cose. Il mio Lucrezio, la mia Venere di Piergiorgio Odifreddi.

La top five di Biondi: Così parlò Zarathustra. Un libro per tutti e per nessuno di Friedrich NietzscheLe idee a posto di Alain De Benoist, Alle radici del male di Roberto Costantini, Il Toro non può perdere. La magica stagione '75-'76 di Eraldo Pecci e L'Aquila nuova negli itinerari del Nunzio di Orlando Antonini.

LE INTERVISTE AD AMAZON



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui