BASILICA COLLEMAGGIO L'AQUILA: SALVO GIOCO SOLARE DELL'ASSUNTA, ARCO SARA' RICOSTRUITO PIU' ALTO Abruzzo Web Quotidiano on line per l'Abruzzo. Notizie, politica, sport, attualitá.

BASILICA COLLEMAGGIO L'AQUILA: SALVO GIOCO SOLARE
DELL'ASSUNTA, ARCO SARA' RICOSTRUITO PIU' ALTO

Pubblicazione: 19 gennaio 2017 alle ore 23:23

L’AQUILA – È salvo il gioco solare dell’Assunta, nella Basilica di Collemaggio, all’Aquila: da quanto si apprende da fonti tecniche che intendono restare anonime, i restauri in corso prevederebbero la ricostruzione in posizione più elevata dell’arco che fino al sisma del 2009 copriva il suggestivo effetto di luce creato dal sole all’interno della chiesa nel giorno di Ferragosto.

Un incrociarsi di raggi di luce al tramonto che, passando attraverso il rosone centrale sulla facciata della Basilica, vanno a colpire il finestrone gotico posto sullo sfondo dell’abside. 

La sagoma ricamata del rosone si proietta sulla parete absidale, magicamente appare la figura della Vergine Maria sollevata da terra, nella scena dell’assunzione in cielo: un disegno tornato a mostrarsi nella sua interezza con il crollo, nel terremoto dell’Aquila di quasi 8 anni fa, dell’arco ribassato costruito con il rifacimento barocco della chiesa, in linea con il soffitto ligneo. 

Decorazione barocca poi rimossa con i restauri operati negli anni ’70 dall’allora Soprintendente Moretti. 

L’effetto di luce dura un attimo, poi il tramonto. Una raccolta di firme è partita nell’agosto 2016 sia on line su Avaaz.org, che cartacea in diversi punti raccolta cittadini, per chiedere la modifica dell’arco approfittando degli imponenti lavori di restauro finanziati dall’Eni per il recupero della Basilica, fortemente danneggiata nel sisma 2009. 

I lavori, partiti nel dicembre del 2015, per un importo di circa 14 milioni di euro, sono stati affidati alla ditta Arcas Spa di Torino, con la supervisione della Soprintendenza Unica Archeologia Belle Arti e Paesaggio dell'Aquila e del cratere.

Una modifica in tal senso della struttura dell’arco, già proposta con un suo progetto da monsignor Orlando Antonini, renderebbe sempre visibile lo spettacolo che ogni 15 di agosto mostra l’emozionante figura della “donna vestita di sole”.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

  • Abruzzoweb sponsor
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
Radio L'Aquila 1
ALTRI CANALI
Sanita'
Dal Mondo
Dall'Italia
Il Fatto
L'Aquila che riparte
Necrologie
Notizie liete
Qua la zampa
Terremoto e ricostruzione
»   Ariete
»   Toro
»   Gemelli
»   Cancro
»   Leone
»   Vergine
»   Bilancia
»   Scorpione
»   Sagittario
»   Capricorno
»   Acquario
»   Pesci
FEEDS RSS
Feed Rss AbruzzoWeb
PERSONAGGI
AbruzzoGreen
 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui