• Abruzzoweb sponsor

BENI CONFISCATI A MAFIA: IN ABRUZZO SONO 68, PER UN VALORE DI 5,7 MILIONI

Pubblicazione: 17 luglio 2019 alle ore 12:36

L'AQUILA - Sono 68 i beni, per un valore di 5,7 miloni di euro, confiscati alla mafia ed alla criminalità organizzata sul territorio abruzzese. Un patrimonio di cui ora i Comuni potranno fare richiesta. 

L’Agenzia Nazionale per l’Amministrazione e la Destinazione dei Beni Sequestrati e Confiscati alla Criminalità Organizzata, presieduta dal prefetto Bruno Frattasi, questa mattina, presso l’aula Magna della Scuola Ispettori e Sovrintendenti della Guardia di Finanza, una conferenza regionale di servizi al fine di acquisire da parte dei Comuni e delle amministrazioni interessate le manifestazioni d’interesse all’utilizzo di beni definitivamente confiscati alla mafia ed alla criminalità organizzata sul territorio abruzzese e la finale destinazione delle 68 unità immobiliari in questione. 

Dei 68 beni, 40 sono in provincia di Pescara, 12 in provincia di Teramo, 11 in provincia di Chieti, 5 in provincia dell'Aquila. 

All’incontro  hanno partecipato i quattro prefetti delle regione; i vertici provinciali ed abruzzesi delle Forze dell’Ordine; i sindaci dei 17 Comuni in cui sono ubicati i beni sequestrati e rappresentanti della Magistratura, della Regione, delle quattro Province e dell’Agenzia Interregionale Abruzzo-Molise del Demanio.

L'evento  è stato seguito in diretta su AbruzzoWeb. (segue)

LA DIRETTA



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui