CALCIO: LA LEGA PRO LANCIA GRAVINA ALLA PRESIDENZA
FIGC, ORTOLANO ''SEGUIRO' SIBILIA MA LUI E' OTTIMO''

Pubblicazione: 12 gennaio 2018 alle ore 20:01

Gabriele Gravina
di

L’AQUILA - “Gabriele Gravina è uno degli uomini più rappresentativi della Figc, lo dico non perché è abruzzese o perché con lui ho rapporti ultratrentennali. È l'espressione forse migliore di un calcio vissuto a 360 gradi in tutte le categorie, con un ottimo bagaglio culturale e di conoscenza della federazione”.

Così Daniele Ortolano, presidente del Comitato regionale abruzzese della Lega nazionale dilettanti (Lnd), in una lunga video intervista a 360 gradi ai microfoni di AbruzzoWeb spezza una lancia in favore dell’ex presidente del Castel di Sangro dei miracoli, da anni a capo della Lega Pro, la storica serie C, che ha deciso di correre per la presidenza della Figc e oggi è stato indicato all'unanimità dalla sua lega.

“Oggi Gravina rappresenta la Lega Pro, in questo percorso difficile di pochi mesi dalle dimissioni di Tavecchio ha inteso condividere un percorso soprattutto culturale - fa notare Ortolano - Mi sembra che questi messaggi fino a oggi non siano stati raccolti, neanche dalla componente alleata dei calciatori che ha inteso portare avanti la candidatura di Damiano Tommasi, questo è stato un momento di rottura”.

Nel colloquio, svolto nei giorni scorsi, parlando delle possibilità di successo finale Ortolano evidenzia che “siamo alle fasi finali, non vedo la condivisione nella convergenza non solo sugli uomini, ma sui programmi. Il nostro presidente, Cosimo Sibilia (anch'egli possibile candidato, ndr), cui l'Abruzzo è legato anche come appartenenza - prosegue - sta cercando una sinergia per arrivare a un'elezione in cui ci sia la più grande rappresentatività”.

Nel personale “derby” tra il ‘suo’ presidente Sibilia e quello di C Gravina, con cui ha ottimi rapporti, il presidente abruzzese chiarisce comunque che “seguirò le indicazioni della Lega nazionale dilettanti perché oltre all'appartenenza gli interessi sono diversi. Non tralascio la possibilità che insieme si possa arrivare a una condivisione - assicura comunque - Se si arriverà a una convergenza su un nome, farò valere la capacità e la conoscenza dell'uomo e dello sportivo Gravina”.

GRAVINA: “48 ORE PER COMPLETARE IL MIO PROGRAMMA”

“L’assemblea ha votato all’unanimità la mia piattaforma programmatica alla candidatura alla presidenza federale. Da questo momento lavorerò in queste 48 ore per completare questa piattaforma e presentare nei termini la mia candidatura”, ha detto Gravina in una nota.

“L’unanimità è un motivo d’orgoglio per me, lo è per la Lega a dimostrazione che il lavoro di questi 2 anni è stato un lavoro di squadra da cui emerge un messaggio fondamentale: quando fai squadra puoi vincere assieme e si vince bene - ha aggiunto - Spero sia un buon auspicio per il confronto elettorale in federazione”.

Gravina spiega poi di aver avuto “il piacere di un incontro” con il presidente della Lega dilettanti, Cosimo Sibilia.

“Abbiamo continuato a parlare dei problemi del calcio, ma credo che tutto sia legato alla posizione della Lega di serie A - racconta - Non sono particolarmente ottimista su alcune indicazioni, ma dobbiamo portare avanti, ciascuno di noi, per il proprio ruolo e responsabilità, un percorso che non ci porti a fare un nostro interesse ma l’interesse per il calcio italiano”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui