CALCIO: SERIE C, IL TERAMO REGALA IL PRIMO TEMPO
AL PORDENONE, POI SI RISCATTA MA NON BASTA

Pubblicazione: 24 settembre 2017 alle ore 20:48

Antonino Asta

TERAMO - Il Pordenone domina il Teramo poi subisce il ritorno del Diavolo ma alla fine vince 4-2.

I biancorossi perdono lo scontro con la capolista nella 5ª giornata del girone B di serie C.

Il Teramo ha regalato il primo tempo, chiuso sotto 3-0. Nella ripresa il tecnico Antonino Asta ha ridisegnato la squadra e i biancorossi hanno segnato 2 gol, ma i padroni di casa sono andati a rete ancora una volta.

Secondo stop esterno per il Teramo che rimane a quota 4, ma con una partita in meno dovuto al riposo.

Domenica prossima la squadra di Asta ospiterà al Bonolis la Fermana (ore 14.30).

I RISULTATI

Albinoleffe-Gubbio 2-1, Mestre-Triestina 2-1, Pordenone-Teramo 4-2, Sudtirol-Bassano 1-2, Vicenza-Feralpisalò 1-1, Sambenedettese-Padova 0-1, Renate-Reggiana 1-0, Santarcangelo-Fermana 1-5.

LA CLASSIFICA

Pordenon 13, Renate 12, Vicenza 11, Fermana 10, Bassano 10, Sambenedettese 9, Albinoleffe 9, Mestre 8, Feralpisalò 7, Padova 7, Ravenna 6, Triestina 5, Sudtirol 5, Reggiana 4, Teramo 4, Fano 3, Gubbio 1, Modena 0.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui