• Abruzzoweb sponsor

CALCIOMERCATO: FEDERICO DI FRANCESCO DAL SASSUOLO ALLA SPAL

Pubblicazione: 26 luglio 2019 alle ore 16:26

PESCARA - Nuova avventura per il calciatore Federico Di Francesco

La Spal ha chiuso infatti la trattativa per prendere l’attaccante classe ’94 dal Sassuolo. Un colpo importante per la squadra di Semplici per rinforzare il reparto offensivo. 

Già per domani, come riporta SkySport, sono previste le visite mediche di rito, prima della firma sul contratto. Poi per Di Francesco sarà tempo di aggregarsi alla sua nuova squadra e mettersi a disposizione di Semplici.

Figlio dell'abruzzese Eusebio, tecnico della Samp, Di Francesco Junior ha totalizzato già 212 presenze da professionista, segnando 25 gol. In Serie A ha vestito la maglia del Pescara con la quale ha debuttato nel massimo campionato e successivamente quelle di Bologna e Sassuolo. 

Nell’ultima stagione con i neroverdi ha giocato 22 partite, andando in gol per due volte. 

Dalla prossima stagione invece giocherà dunque a Ferrara, nella Spal di Semplici.

Cresciuto nelle giovanili del Pescara, nel 2012-13, è stato il capitano della squadra Primavera. Nei primi mesi del 2013 viene aggregato alla prima squadra dell'allenatore Cristian Bucchi.

Fa il suo esordio in Serie A nella trasferta contro il Parma del 23 marzo 2013, persa per 3-0.

Nel mese di agosto Di Francesco è stato acquistato dal Parma e immediatamente girato in prestito al Gubbio.

Nel gennaio 2014 è tornato a Pescara, in prestito. L'8 agosto 2014 viene nuovamente ceduto in prestito alla Cremonese.

Il 25 giugno 2015 Di Francesco è diventato un giocatore svincolato dopo il fallimento del Parma Calcio.

L'8 luglio 2015, dopo il fallimento del Parma, arriva a parametro zero alla Virtus Lanciano, firmando un contratto di tre anni.

A seguito di un'ottima stagione nel campionato cadetto, con appunto la maglia della Virtus Lanciano (malgrado la retrocessione del club abruzzese), è il Bologna a prelevarlo, a titolo definitivo, nell'estate del 2016. 

L'11 settembre 2016 mette a segno il suo primo gol in Serie A nella partita vinta dal Bologna per 2-1 contro il Cagliari. Il 21 settembre 2016 riceve la sua prima espulsione in Serie A.

Il 4 luglio 2018 passa a titolo definitivo al Sassuolo, in un'operazione con scambio di Falcinelli che dai neroverdi passa ai felsinei, vestendo la maglia numero 34.

Nel 2013 ottiene 2 presenze con la Nazionale Under-19, mentre il 1º dicembre 2015 segna un gol nella partita che la B Italia vince per 3-2 contro la rappresentativa della seconda divisione russa.

Il 17 marzo 2016 viene convocato per la prima volta in Nazionale Under-21 dal CT Luigi Di Biagio.

Esordisce con l'Under-21 il 2 settembre 2016, nella partita Italia-Serbia (1-1) disputata a Vicenza e valida per le qualificazioni all'Europeo 2017.

Il 6 settembre 2016, alla sua prima presenza da titolare, realizza una doppietta nella gara di qualificazione vinta 3-0 contro Andorra disputata a La Spezia.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui