• Abruzzoweb sponsor

CALL CENTER C2C: D'ERAMO, ''INCALZEREMO IL GOVERNO''

Pubblicazione: 14 febbraio 2020 alle ore 09:52

L'AQUILA - "Incalzeremo il governo affinché si trovi una soluzione, di concerto con i, territorio, per la delicata vertenza dei lavoratori del call center C2C".

Lo dice il coordinatore regionale della Lega Abruzzo, il deputato Luigi D'Eramo.

"La situazione è delicata e va seguita con la massima attenzione - dice D'Eramo - Stiamo attivando una serie di interlocuzioni, a livello parlamentare e governativo, affinché si arrivi a individuare un percorso condiviso per la tutela dei 160 lavoratori aquilani che oggi operano per l'azienda. E' piuttosto paradossale che Wind/3, titolare di una sperimentazione nazionale per il 5G, oggi pensi a ridurre drasticamente l'orario di lavoro a causa del calo dei volumi".

"La città non può permettersi di lasciare indietro neanche un solo lavoratore. Per questo la Lega è già in campo affinché la vertenza ritorni immediatamente nei canoni della serietà degli impegni e del rispetto dei livelli occupazionali", conclude D'Eramo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2020 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui