CAMPIONATI REGIONALI DRESSAGE, SULMONA PROTAGONISTA

Pubblicazione: 15 ottobre 2018 alle ore 11:31

SULMONA - L’argento nazionale di salto ostacoli Valentina Grimaldi e l’istruttore di terzo livello Massimo Ciolli vincitori della prima edizione del Concorso Giostra Cavalleresca di Sulmona, si confermano piazzandosi nei Campionati regionali di Dressage che si sono svolti nelle giornate del 13 e 14 ottobre nell’ippodromo d’Abruzzo a San Giovanni Teatino (Chieti).

Nel Campionato regionale Esperti Senior padroneggia l’Hs jumping Team di Massimo Ciolli che piazza sul podio due sue allieve. Infatti la pescarese Marica Tumini in sella a Bond e la sulmonese Valentina Grimaldi su Touch Down C si sono date battaglia, senza ordini di scuderia, e giungendo all’argento per la prima e bronzo la seconda dietro a Giorgia Pasetti su Morpheus. 

Nei Campionati regionali Assoluti invece grande prova per Massimo Ciolli su Condor, vincitore a Sulmona, che ha concluso al primo posto una due giorni impeccabile, mentre nella stessa gara un po’ di  sfurtuna per la sulmonese Lara Santilli su Xarlot che dopo il terzo posto nella prima giornata, è costretta al ritiro per infortunio nella finale.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui